7 abitudini che dovresti evitare in questo 2022
Scritto da Redazione

Invece di creare propositi da mantenere per il nuovo anno, perché non fare un elenco di abitudini che sei disposta ad abbandonare per quest’ anno? Pensala come una detox, una ripartenza per migliorarsi. I goal della vita non devono sempre essere obiettivi e decisioni concrete. A volte sono cattive abitudini e mentalità che riusciamo a togliere dalla nostra mente, migliorando la qualità della nostra vita.

Ecco un elenco di alcune delle cattive abitudini che devi lasciar andare che ti impediscono di liberare il tuo massimo potenziale.

Indugio
Se vuoi realizzare qualcosa, smetti di aspettare e inizia a farlo. Certo, è più facile a dirsi che a farsi, ma non c’è altro modo per sfuggire alla procrastinazione che svolgere effettivamente i compiti che hai elencato. Secondo Psychology Today, la procrastinazione è collegata a scarsa fiducia in se stessi, ansia e incapacità di motivarsi. Ciò è particolarmente evidente nelle persone con tendenze perfezioniste. Come si fa a battere la procrastinazione? Per prima cosa, concediti più empatia, comprensione e pazienza. Non abbatterti quando un progetto da seguire ti sembra più grande di te. Rilassati e prova a ridurre questi compiti in parti più piccole, in modo da non sopraffarti. Questo è meglio che prendere impegni enormi e non farli in seguito.

Soffermarsi sul passato
Hai mai smesso di fare qualcosa a metà dell’opera e rivissuto un momento imbarazzante che ti era capitato diversi anni prima? Questi flashback, da far venire il mal di stomaco, sono difficili da dimenticare, ma non ti stanno facendo alcun favore rivivendoli di tanto in tanto. Infatti, ti impediscono solo di andare avanti e creare una versione più forte di te stessa. Pensa a questi momenti come semplici immagini che scorri oltre il tuo feed di Instagram. Puoi archiviarli, quindi iniziare a pubblicare foto più soddisfacenti e appaganti che ti piacciono di più.

Andare sul sicuro
L’unica cosa di cui devi andare sul sicuro quest’anno è la tua salute. Stai pensando di lasciare lavori o relazioni tossiche? Perché non saltare quest’anno? Ti sei mai chiesto come saresti con un taglio di capelli Pixie? Fallo ora. Forse troverai la pace nel correre questi rischi e nell’imparare qualcosa di nuovo su te stessa. Ma ricordati di creare un piano di backup e pensarci bene.

La mentalità del tutto o niente
Avere una mentalità tutto o niente può portare a pensieri più negativi e causare ansia o addirittura depressione. Dividere le tue opinioni in due estremi può distorcere il quadro generale della situazione che stai vivendo. Potresti ritrovarti a ignorare altri punti di vista, possibilità e soluzioni. Fai una pausa e valuta la situazione. In questo modo puoi riflettere meglio. Elenca pro e contro e non aver paura di chiedere aiuto quando ne hai bisogno.

Confrontarsi con gli altri
Con i social media è difficile resistere all’impulso di scorrere i feed e trovare qualcuno che sembri meglio di te. Ricorda, non tutto sui social media è reale. Queste foto sono curate alla perfezione per raggiungere il feed. Scollegati dai tuoi social quando trovi questi tipi di contenuti che non ti sono utili. Togli l’amicizia con alcune persone se devi. Il successo di un altro non è la tua perdita. Hai la tua vita da realizzare.

Non investire nella cura di sé
Trascurare la cura di sé può portare ad abitudini malsane. Formare una routine di cura di sé adatta a te è essenziale, soprattutto quando le cose iniziano a sembrare ripetitive e stancanti. La cura di sé ci insegna la disciplina e crea abitudini sane, portando a meno ansia e stress. Puoi iniziare aggiungendo un bagno caldo dopo una lunga giornata di lavoro o, se sei una persona mattiniera, perché non optare una doccia mattutina energizzante? Insomma prenditi cura di te stessa. Vederti bene ti fa stare bene!