“Cosa non vedi l’ora di fare una volta che la pandemia sarà solo un brutto ricordo?”
Scritto da Redazione

Non sappiamo quando arriverà la nostra vita post-pandemia, ma con l’arrivo dei vaccini, ci siamo trovati a domandarci come potrebbe essere la nostra vita una volta raggiunta l’immunità di gregge? Quale sarà la prima cosa che faremo?
La scorsa settimana vi abbiamo domandato nelle nostre IG stories “Cosa non vedi l’ora di fare una volta che la pandemia sarà solo un brutto ricordo?”
Abbiamo deciso di raccogliere in questo articolo le vostre risposte più belle e divertenti:

Baciare uno sconosciuto.
“Tutti quelli che ho baciato, li conoscevo da diverso tempo, sapevo la loro data di nascita, e ho avuto almeno una conversazione”seria” conversazione. Questo è ora uno dei miei rimpianti. Quando la pandemia finirà e saremo tutti (o quasi tutti) vaccinati, la prima cosa che voglio fare sarà sicuramente uscire e baciare uno sconosciuto a caso! Non mi interessa chi è, da dove viene, cosa ha fatto… basta che ricambi il mio bacio! Ma anche solo scrivere questo pensiero fa scattare il mio radar COVID, per non parlare di tutte le altre malattie trasmissibili di cui siamo ormai iper consapevoli. Quindi forse dovrò chiedere se quella persona è vaccinata, o se almeno non è stata a contatto con

Ballare fuori dall’appartamento.
“La notte in cui ho conosciuto il mio ragazzo siamo andati a ballare in una discoteca del nostro paese, ho perso la testa vedendolo ballare in un locale pieno di gente accalcata e sudata. Abbiamo provato a mettere la musica a palla e ballare in casa durante il lockdown, ma niente batte una pista da ballo rumorosa e sudata. Non vedo l’ora che arrivi il momento in cui potrò scatenarmi: outfit hardcore (l’ho già programmato), illuminante come se non ci fosse un domani e tacchi vertiginosi. Voglio solo tornare a ballare e divertirmi tra la gente.

Guardarmi allo specchio e vedere la persona che ero prima.
“Sono pronta a riportare il rossetto rosso quando sarà sicuro non indossare una maschera. Sono entusiasta di vestirmi di nuovo, guardarmi allo specchio e vedere una persona più vicina a quella che ero prima che la pandemia arrivasse in Italia. Voglio stare con gli amici e la famiglia e ritrovare la metà di me stessa che ho perso quando non sono stato più in grado di vedere le persone con cui amo. Ci saranno feste all’aperto e tour nei vari bar della città! Il giorno più bello, però, sarà quando tutti noi sentiremo la paura della pandemia abbandonarci, quando le cose saranno di nuovo legittimamente OK. Saremo in grado di uscire, senza mascherine, e respirare l’aria senza essere così spaventati dalle malattie. Quel momento arriverà. Per ora, è un pensiero meraviglioso, riguadagnare le cose preziose che una volta davamo per scontate con un più profondo senso di gratitudine e apprezzamento”.

Ubriacarsi e mangiare cibo spazzatura.
“Non vedo l’ora di mangiare cibo da ubriaca. Voglio stare fuori dopo le 22 di sera, a caccia di quel tipo di pizza unta che non mangerei mai prima di un paio di birre. (Forse anche birre che ho consumato all’interno di un locale? Con amici con cui non vivo? Una donna adulta può sognare). Il mio ragazzo mi ricorda spesso che in realtà è molto facile ubriacarsi a casa e farsi portare a casa junk food con quale app, ma NON è la stessa cosa.