Le domande da porre al tuo date prima di incontrarlo di persona (post lockdown).
Scritto da Redazione

Prima o poi, dovresti decidere se vale la pena incontrare la persona con cui hai chattato durante questi mesi di lockdown. Anche se le varie regioni hanno ufficialmente aperto, andare ad un date osservando le misure di distanziamento sociale può sembrare un po’ rischioso. Inoltre, solo perché ti sei intrattenuta in lunghe chiacchiere in direct su IG con qualcuno, non significa per forza che le cose andranno allo stesso modo di persona. Diciamocelo chiaramente… nessuno vuole davvero rischiare la propria salute per un appuntamento deludente. Quindi, cosa puoi fare per determinare chi dovresti o non dovresti conoscere di persona con la fase 2? Secondo noi di Just You, è giusto prima di munirti di disinfettante gel e mascherina, porre qualche domanda al tuo flirt 2.0.

Fidati del tuo istinto e fai ciò che ti sembra giusto. Dato che siamo ancora in mezzo a una pandemia, fai una conversazione aperta e onesta con il tuo potenziale appuntamento. Questo è un momento per fissare i tuoi standard elevati e uscire da una comfort zone virtuale, non è un momento per passare una serata bollente con una persona che probabilmente non è giusta per te. Per la prima volta in vita tua, inizia ad essere pignola e concentrati sulla qualità e non sulla quantità.

Se ti senti pronta per uscire, ma hai ancora qualche preoccupazione, ecco qualche domanda che puoi porre prima di incontrare qualcuno che hai conosciuto su Tinder o IG.

Quanto ti senti a tuo agio a incontrarmi di persona?
Inizia una conversazione sulle tue aspettative individuali per il tuo appuntamento. Se il tuo lui non è ancora del tutto sicuro prova a discutere di cosa lo spaventa e di cosa puoi fare per farlo sentire al “sicuro”. Ad esempio, puoi proporre di fare una passeggiata nel parco invece di condividere un tavolo in un ristorante.

Qual è la tua opinione sulle mascherine?
Fare incontri può essere difficile in questo momento perché non tutti seguiranno gli stessi standard di sicurezza. Se stai cercando di pianificare un appuntamento con qualcuno, non è una cattiva idea parlare di dettagli come la loro opinione su distanziamento sociale e l’utilizzo delle mascherine.

Cosa ne pensi del distanziamento sociale?
Alcune persone non sono molto preoccupate di essere esposte al contagio. Una cosa è pensare che indossare una mascherina in pubblico sia scomoda per parlare, ma un’altra è ignorare completamente le linee guida per evitare il contagio. La nostra convinzione è che se vedi prove di mancanza di rispetto per se stessi, per il mondo esterno o per qualsiasi delle questioni che ci riguardano, è molto probabile che il suo rispetto per te venga a mancare. Se ti senti a disagio con qualcuno che non prende sul serio le distanze sociali, è un segno che i tuoi valori potrebbero non essere allineati con i suoi.

Hai fatto il test sierologico?
Questa è un’altra domanda che può sembrare troppo personale, specialmente prima di un primo appuntamento. Ma per alcuni può essere essenziale saperlo. Se sei immunodepresso, vivi con qualcuno che si trova o si trovava in un’area colpita in modo particolarmente duro dalla pandemia, è ragionevole chiedere se l’altra persona è stata sottoposta al test.

Che cosa stai cercando?
È ora di iniziare a essere diretta su ciò che vuoi. È importante sapere cosa vogliono in anticipo in modo da non perdere tempo o rischiare la salute di qualcuno che non sta davvero cercando la stessa cosa che cerchi tu. Sii sempre onesta con te stessa. Se sai di volere una relazione e percepisci che il tuo interlocutore cerca solo incontri fugaci, forse è il caso di seguire di seguire la hit di Ariana Grande… Thank u, next!

Hai già iniziato ad uscire con qualcuno o sarei il tuo primo appuntamento post-quarantena?
Non essere timida nel chiedere a qualcuno se ha iniziato a fare dei date. Meriti di conoscere la risposta ma soprattutto ascolta il tuo istinto. Se esitano nel risponderti o se ritieni che non siano sinceri, probabilmente è meglio lasciar perdere e non incontrarsi di persona. Ancora una volta, sta a te decidere.