Capelli: Come tagliare la tua frangia a casa
Scritto da Redazione

Come può dirti chiunque abbia mai tagliato impulsivamente la propria frangetta, è un affare rischioso tagliare o fare la tinta da sola ai capelli. Normalmente, è meglio lasciarlo ai professionisti. Ma queste non sono circostanze normali. Nel tentativo di appiattire la curva della pandemia da Covid19 , le città e gli stati di tutto il mondo stanno ordinando ai lavoratori di rimanere a casa, inclusi i parrucchieri. Improvvisamente, colorare o tagliare i capelli non è una decisione così estrema.

Tagliare la frangetta può andare in due modi: il primo è che una volta data la sforbiciata torni ad avere la tua bella frangia in ordine e ti penti di non averlo fatto prima e il secondo è, beh, diciamo solo che si stava meglio quando si stava peggio.

Se sai nel profondo che vuoi correre questo rischio, allora siamo qui per fornirti alcuni consigli utili quando tagli i tuoi capelli! L’Hairstylist Lourd Ramos ha condiviso su IG alcune tecniche infallibili su come tagliare correttamente la propria frangia. Ma prima, ecco cosa ti serve:

Un paio di normali forbici appuntite
Un pettine
Due clip

Inizia con i capelli umidi.
Secondo Lourd, “ti suggerisco di tagliarti la frangia quando è bagnata in modo da poterla manipolare correttamente e non tagliarla eccessivamente.” Avere i capelli umidi rende più facile gestirli quando stai per tagliarli.

Crea un triangolo nella parte anteriore-centrale del viso.
“La sezione del triangolo è importante perché incornicerà il tuo viso”, ha condiviso. Per fare questo, basta pettinare alcuni capelli verso la parte anteriore del viso e formare una forma triangolare sul cuoio capelluto, con la punta del triangolo vicino al centro della testa. Puoi regolare la dimensione del triangolo a tuo piacimento, più grande se vuoi una frangia più spessa, più piccola se preferisci una versione light.

Non sottovalutare il potere delle mollette per capelli.

Secondo Ramos, il motivo per cui alcune persone finiscono con la frangetta “epic fail” è perché non hanno usato le clip per tagliare i capelli. Con le mollette per capelli, avrai una guida su dove iniziare e dove terminare quando tagli le tue ciocche. Detto questo, prendi il resto dei tuoi capelli che non fanno parte del triangolo che hai appena creato e toglili via dal tuo viso in modo che tu abbia a che fare solo con le ciocche del triangolo che hai appena creato.

Inizia a tagliare la frangia dalla sezione centrale.
“Non tagliare mai la frangia di lato. Inizia sempre a tagliare la frangia vicino al centro del naso. Ciò determinerà quanto breve o quanto sarà lungo o drammatico il tuo taglio, ha detto l’hairstylist. Prima di iniziare a tagliare, pettina la frangia verso il basso, prendi la sezione centrale e inizia a tagliare le estremità in orizzontale.

Tieni i capelli il più vicino possibile al viso quando tagli.

Non commettere l’errore di spostare i capelli dal viso quando si taglia la frangia. Mantenere i capelli vicino al viso ti dà un’idea migliore di quanto stai effettivamente tagliando la frangia rispetto al resto dei capelli.

Prendi alcuni capelli dalla sezione centrale e usali come guida per tagliare i lati.
Quando sei soddisfatta della lunghezza dei tuoi capelli, separali al centro e sistemali con i capelli rimanenti su entrambi i lati del viso. Questa sarà la tua guida da cui iniziare a tagliare i lati della frangia. Quindi, taglia i bordi laterali inclinati verso l’orecchio.

Ammorbidire le estremità.
Se ritieni che i tuoi colpi siano troppo spessi o pesanti, Ramos dice di scalare le lunghezze. Per fare ciò, prendi le forbici e inizia a tagliare le estremità dei capelli verticalmente (le forbici puntate verso il soffitto) fino a quando non sei soddisfatta dell’aspetto dei tuoi colpi.