I piercing sono gli accessori più cool del 2020
Scritto da Redazione

Se hai guardato il tuo feed di Instagram negli ultimi cinque minuti, ti sarai già accorta che i piercing stanno tornando di moda. Sono finiti i giorni in cui ti sei fatta forare i lobi delle orecchie al centro commerciale: Il 2020 è tutto incentrato sulla stratificazione, l’accostamento di piercing in modi assolutamente unici. Sto parlando di mix di borchie e doppi cerchi, maxi perle e punti luce. La personalizzazione è il macro focus, ma ciò non significa che non puoi prendere spunto o almeno un’ispirazione dai trend del momento.

Trago: è il piercing posto nella piccola zona di cartilagine sporgente che si trova in prossimità dell’apertura dell’orecchio. Spesso considerato pericoloso, gode di una pessima fama totalmente infondata. Se eseguito da un professionista è un piercing sicuro e non particolarmente doloroso.

Helix: è il piercing nella parte superiore della cartilagine. Molto comune è da fare esclusivamente con l’ago (anche se spesso i gioiellieri lo propongono con la pistola) in quanto prende infezione molto facilmente.

Daith: è realizzato nella cartilagine interna dell’orecchio. Essendo abbastanza spessa dovrebbe comportare un certo dolore.

Rook: si trova sulla cartilagine appena sopra al trago, una posizione piuttosto “scomoda” da forare. Per quanto riguarda il dolore è equiparato al daith piercing e deve essere realizzato esclusivamente da un piercer esperto e meticoloso.

Conch: chiamato anche “conchiglia” è realizzato nella parte interna dell’orecchio, più precisamente in quella piatta. Abbastanza doloroso è uno dei piercing alle orecchie meno eseguito e più particolare.

Anti-trago: come si può dedurre dal nome è posto nella zona di fronte al trago, nel punto esatto in cui la cartilagine incontra il lobo. Ciò che sappiamo di questo piercing è che è estremamente doloroso, il peggiore per quanto riguarda le orecchie. Questo dipende dal fatto che la cartilagine è molto spessa e forarla comporta numerosi fastidi.

Industrial: è un doppio foro nella parte superiore della cartilagine collegato da un solo gioiello ad asta. Il principale problema collegato a questo piercing è che il doppio foro viene eseguito, normalmente, in una sola seduta causando abbastanza dolore.

Ricorda che nessuna area è vietata , il che significa che il tuo orecchio è fondamentalmente una tela bianca. Tieni solo a mente che l’anatomia di tutti è un po ‘diversa, quindi anche se quel cerchietto oversize che indossa la tua coinquilina ti manda letteralmente in estasi, potrebbe non stare altrettanto bene alle tue orecchie. Assicurati sempre di andare da un vero piercer e soprattutto prima di fissare un appuntamento, controlla il loro portfolio ed il profilo di Instagram, per assicurarti che ti piaccia il loro lavoro ed evitare brutte sorprese.