Come prenderti cura della tua pelle in base alle tue peggiori abitudini
Scritto da Redazione

Siamo tutti umani. E come umani, probabilmente non … saremo sempre perfetti. (O la maggior parte delle volte.) Facciamo cose che non sono sempre nel nostro interesse, non importa quanto sia divertente. In breve, indulgiamo. Se quell’indulgenza prende la forma di quattro chili di formaggio per cena o opta per andare a letto truccata, non siamo qui per giudicarti. Quello che possiamo fare, tuttavia, è aiutarti a capire come contrastare queste cattive abitudini per la tua pelle.

Se hai dormito con il trucco …
Ascolta, abbiamo capito. Sei sfinita e l’ultima cosa che vuoi fare è raddoppiare il tempo per la tua skincare, la voglia di applicare mist, sieri, oli e creme idratanti è pari allo 0. Ma per favore, non prendere questa abitudine. Basteranno un paio di notti e qualche federa sporca di fondotinta e mascara per far reagire la pelle. Se davvero, davvero, non riesci a portare a termine una skincare routine basic (detergente + tonico+ crema idratante), almeno usa una salvietta detergente e poi risciacqua il viso prima di collassare sul cuscino. Al mattino, quando ti svegli , fai una detersone accurata e applica le tue creme.

Se non riesci a bere abbastanza acqua durante il giorno …
Comprati una bottiglia d’acqua carina dalla quale non puoi sopportare di separarti. Scherzi a parte, l’acqua potabile è  importante per la salute non solo della pelle ma dell’intero corpo. Scarica un’app che ti ricordi di bere ogni ora. Lasciati appunti incoraggianti. Ma se c’è un giorno qua e là in cui non hai tenuto il passo, puoi “barare”. Il primo è quello di stimolare il flusso sanguigno con ingredienti come menta piperita, rosmarino e ginseng, che favoriranno la circolazione e trasporteranno ulteriore ossigeno sulla pelle secca. Una leggera esfoliazione aiuterà anche a rimuovere le cellule morte e secche della pelle. E, naturalmente, l’acido ialuronico  dovrebbe essere applicato al più presto, seguito da una crema idratante killer e un bel bicchiere d’acqua.

Se hai festeggiato un po’ troppo la scorsa notte…
Succede al meglio di noi. Ma dal momento che l’alcol è davvero bravo a depauperare l’acqua e gli antiossidanti dalla pelle e a dilatare i vasi sanguigni, ti consigliamo di andarci giù dura con l’ idratazione e contrastare il gonfiore. Se riesci, inizia immergendo il viso in un lavandino o una ciotola piena di acqua ghiacciata. Sì, sono seria. Ti sveglierà, ridurrà i capillari e stimolerà il drenaggio. Successivamente, usa una maschera idratante per illuminare e rimpolpare, seguita da un siero all’ acido ialuronico per dissetare la tua pelle.

Se sei rimasto sveglio fino alle 4 del mattino a guardare Netflix e hai dormito solo tre ore …
Probabilmente ti sentirai uno schifo ma almeno starai bene! La mancanza di sonno può causare molti danni oltre alla pelle giallastra e alle occhiaie. Dal momento che mentre dormi la pelle si ripara e si idrata, non dormire fa il contrario, il che significa che il tuo viso ha un disperato bisogno di idratazione. Innanzitutto, “risvegliati” con una doccia fresca per far fluire il sangue, quindi procedi con prodotti idratanti come sieri, balsami e creme. Se hai conservato una crema per gli occhi / siero in frigorifero, ora è il momento perfetto per usarla. La temperatura fredda riduce il gonfiore. Punti bonus se contiene caffeina!

Se hai mangiato qualcosa che ha fatto impazzire la tua pelle …
Questo è un po’ meno facile, poiché qualsiasi cosa accada sul tuo viso è probabilmente il risultato di un’allergia, un’intolleranza, un problema ormonale o una combinazione dei suddetti. Prendi appuntamento dal tuo medico o provare una dieta eliminando i cibi che pensi possano darti problemi. Se il tuo problema è il gonfiore a causa di cibi ricchi di sodio, contrastalo con alimenti idratanti o integrali (cetriolo, anguria, verdure) . Altrimenti, concentrati sul mangiare cibi carichi di antiossidanti, vitamina C e acidi grassi essenziali per un po ‘fino a quando le cose non si calmano.