Come usare la tua carta di credito senza fare danni
Scritto da Redazione

Avere la tua prima carta di credito può essere entusiasmante, tuttavia comporta anche molta disciplina per evitare di fare danni.  Ciò non significa che dovresti lasciare intatta la tua carta ma bensì di utilizzarla con cervello, per evitare di spendere più del dovuto e di trovarti a fine mese con il conto al verde. Di seguito, alcuni modi per massimizzare la tua carta di credito senza andare in rovina:

1. Paga le tue bollette in tempo e per intero.
Avere una carta di credito non significa che hai un importo illimitato da spendere. Dovrai comunque pagare per i tuoi acquisti, ed è meglio pagare le bollette entro la data di scadenza e per intero. A seconda del tipo di carta c’è un tetto massimo di spese, oltre il quale dovrai pagare la differenza il mese successivo con costi ed interessi aggiuntivi. Concediti un budget mensile e scarica l’app della tua banca in modo da poter tenere traccia delle tue spese e persino pagare le bollette direttamente dal tuo smartphone.

2. Opta per il pagamento rateale.
Perché non celebrare le tue vittorie con un grande acquisto, come una Smart TV per la tua casa o il telefono che stai osservando da mesi? Non aver paura di estrarre la tua carta di credito. La maggior parte dei negozi offre piani a rate con interessi pari allo zero per cento, quindi non dovrai preoccuparti dei costi aggiuntivi. In questo modo, non sarai sopraffatta da un conto enorme alla fine del mese.

3. Approfitta dei tuoi punti fedeltà.
Più usi la tua carta di credito, più punti guadagni. Questi punti possono essere utilizzati per acquisti futuri. Dai un’occhiata al sistema di premi della tua banca; i tuoi punti potrebbero offrirti elettrodomestici, buoni per la spesa o biglietti aerei da utilizzare per la tua prossima vacanza.