Ecco perchè il bronzer è il tuo migliore alleato
Scritto da Redazione

Il bronzer è davvero il segreto per un make up on fleek. Non dormi abbastanza? Il bronzer ti regalerà subito un incarnato dall’aspetto sano e luminoso. Il sole sembra essere sceso in sciopero?  Andrà a riscaldare il tuo incarnato facendoti sembrare di ritorno da un viaggio alle Maldive!

Le paure più grandi quandi si parla di terre sono due: Sembrare arancioni e la paura che durante l’arco della giornata, il prodotto vada a depositarsi e quindi a macchiare i vestiti (soprattutto se bianchi). Proprio come con la fake tan, è fin troppo facile utilizzare una shade sbagliata, ritrovandoti così, con un colorito molto diverso rispetto a quello che ti saresti immaginata.

Quando si tratta di trovare la tua tonalità perfetta, tieni a mente questa cosa: La pelle della maggior parte delle persone ha un tono caldo o freddo. Una carnagione rosa/fredda dovrebbe usare un bronzer dai toni cannella, mentre chi ha un colorito che vira più verso il giallo dovrebbe optare per bronzer dai toni dorati .

Ricreare l’effetto sun kissed
È un trucco “intelligente”che imita il modo in cui la pelle si abbronza quando è a stretto contatto con il sole. Può essere definito a tutti gli effetti un anti- contouring, poichè non lo si applica nelle zone d’ombra per scolpire i lineamenti, bensì per scaldare il viso. Per ricreare l’effetto baciata dal sole ti basta utilizzare un pennello grande (come quello da cipria) ed iniziare a passare delicatamente il prodotto sulla fronte, sul dorso del naso e sulle guance. Hai i capelli raccolti? Non limitarti al viso, ma utilizzalo anche sulle orecchie e dietro il collo per evitare uno stacco netto dal resto del viso. Se vuoi ricreare quel classico arrossamento dopo una giornata passata al sole, ti basta utilizzare una piccola quantità di blush!

Scegli la texture giusta
Certo, c’è sempre la domanda quale texture usare? Con creme, gel e polveri disponibili sul mercato, può essere difficile sapere quale sia il prodotto più giusto per il tuo tipo di pelle e per l’effetto che vuoi ottenere.

Le regole
se la tua pelle è mista/ grassa, è meglio utilizzare un prodotto in polvere, ti aiuterà a tenere sotto controllo il sebo. Detto questo, ci sono ottimi bronzer liquidi che puoi miscelare con i tuoi fondotinta oppure applicare da soli su tutto il viso. Se la tua pelle è più secca, ti potrebbe piacere un finish glowy come quella dei bronzer in crema per contribuire ad aggiungere lucentezza alla pelle.

Come lo applico?
il modo migliore è rispettare le classiche regole del make up. Quindi, se indossi un fondotinta in polvere, adopera una terra in polvere per evitare che i prodotti non si fondano al meglio sulla tua pelle. Se invece, vuoi usare un bronzer liquido o in crema, assicurati di scaldarlo bene sulle punte delle dita, usalo con parsimonia ed applicalo sempre con una spugnetta umida. Se stai indossando un fondotinta a base liquida e vuoi successivamente applicare un bronzer in polvere, utilizza prima una un po’ di cipria, questa ti aiuterà durante la stesura del bronzer.