Dior Backstage, la linea di make up ispirata alle passerelle

­Non è insolito cogliere una vera e propria “first impression” su un nuovo prodotto di make up mentre si è nel backstage di una sfilata. Succede ogni stagione, i truccatori usano sample di prodotti ancora non disponibili sul mercato per testarli sulle modelle durante gli show. Ma nel backstage della Dior Cruise 2019 a Chantilly, in Francia, i make up artist non stavano semplicemente usando un nuovo prodotto per il make up bensì la nuovissima collezione Dior, chiamata appunto Dior Backstage. Da intendersi come l’estensione più giovane, fashion e cool della linea beauty classica Dior, quella Backstage mira a rendere la bellezza luxury accessibile alla generazione di Instagram.

Tra i prodotti più attesi di questa collezione c’è sicuramente il Dior Backstage Face and Body Foundation. In grado di dare lo stesso risultato professionale visto sulle passerelle. Questo nuovo fondotinta ha un finish naturale e luminoso, con una formula idratante e stratificabile per un massimo di 3 layers. Perfetto per coprire gli inestetismi ed eliminare le differenze cromatiche tra viso, collo, spalle, décolleté. Peter Philips direttore creativo e dell’immagine di Dior Make Up ha lavorato a lungo per ottenere 40 shades diverse di fondotinta divise per sottotono di pelle. Finalmente ogni donna sarà perfettamente in grado di trovare la tonalità che più si avvicina alla propria carnagione!

Il resto della collezione Dior Backstage è costituito da diverse palette come la Glow Face Palette perfetta per ricreare un make up super glowy come vuole il trend di questa stagione. Composta da quattro cialde scintillanti e setose dai toni del rosa, bronzo, marrone dorato e champagne. Sarà la tua palette preferita per questa estate!

Altro vero e proprio must have è la palette per il contouring che è stata progettata in collaborazione con Bella Hadid. Anche in questo caso le cialde al suo interno sono quattro divise tra due tonalità opache e due shimmer. Pensata per un contouring leggero e non alla “Kim Kardashian”, è perfetta per scaldare il tuo viso e scolpire i tuoi lineamenti.

Le palette per gli occhi sono forse la parte più geniale del lancio dell’intera collezione: La prima cialda in ogni palette non è un ombretto, ma un primer in crema per le palpebre. Le palette sono disponibili in due tonalità, calda e fredda, ognuna al suo interno presenta otto colori super pigmentati ed appunto un primer cremoso. Inoltre le texture modulabili effetto seconda pelle consentono di intensificare colori apparentemente neutri fino a ottenere il risultato desiderato.

Se non sei appassionata di palette di rossetti,Dior Backstage potrebbe convertirti. Ispirata alla frenesia del dietro le quinte delle sfilate, questa palette riunisce gli strumenti essenziali dei make-up artist proponendo delle nuance matte, satinate ed effetto gloss modulabili e adatte a qualsiasi incarnato.

 

 

by

roberto-fioravanti Roberto Fioravanti

Related Articles