4 fantastici skin care essentials (per affrontare la primavera)

Trovare la skin care routine giusta è quasi più difficile del trovare un ragazzo serio. Uno di quelli fedeli, che non ti molli per un lato B acchiappa like.Ormai, probabilmente avrai una routine per la cura della pelle che funziona per te, così come uno dei ragazzi sopra citati. Ma sicura sia quello/a giusto?
Per affrontare la fine dell’inverno e tutto ciò che ne consegue, tieniti pronta a dei piccoli consigli su come trovare la tua skin-care routine personale, unica e speciale, proprio come te.

1)Protezione solare:
Okay, non è ancora Agosto, e non sei a Santorini. Ma se continui a non utilizzare la protezione solare ogni giorno (why not?!), dovresti iniziare seriamente, a partire da marzo. La protezione solare è la prima arma di difesa contro l’esposizione alla luce ultravioletta (UV) e il danno dei radicali liberi, che può causare sia l’invecchiamento precoce che i tumori della pelle.Anche piccole quantità di esposizione alla luce UV accidentale si possono sommare a rughe precoci che durano per tutta la vita. Ricorda: se stai camminando dalla tua auto al centro commerciale in una giornata di marzo senza nuvole sì, stai già esponendo la tua pelle al sole. Inutile dire che non serve la crema da spiaggia: molte delle composizioni cosmetiche idratanti dall’utilizzo giornaliero contengono agenti che proteggono dai raggi UV.Odi avere la pelle troppo unta ed appiccicosa dopo l’utilizzo di una crema protettiva? È possibile utilizzare senza problemi fondotinta che contengono una protezione solare adeguata!

2)Antiossidanti
OK, torniamo alle tanto odiate lezioni di chimica delle superiori per un secondo. Immaginatevi: ci sono gruppi instabili di atomi nell’aria chiamati radicali liberi che si ossidano quando vengono a contatto con l’ossigeno. Pensa ad una fetta di mela che è stata sul tavolo della cucina per un’ora: diventa marrone perché l’ossigeno la colpisce e rompe la sua struttura chimica.Gli antiossidanti, tuttavia, aiutano a prevenire il processo di ossidazione. La vitamina C è una chicca per la tua pelle, ed è naturale e particolarmente potente. Non solo stabilizza i radicali liberi e protegge la pelle dai danni, ma aggiunge anche molti altri benefici anti-aging. Ad esempio, è stato dimostrato che l’uso prolungato aiuta anche i toni della pelle più irregolari, ravviva le carnagioni, alleggerisce le macchie scure e migliora l’aspetto delle rughe precoci,contribuendo a stimolare il collagene della pelle. Fondamentalmente, fa tutto per mantenere la tua faccia flawless. Puoi trovare vitamina C come ingrediente in vari sieri, creme e detergenti, o in coppia con altri potenti antiossidanti come la vitamina E.

3)Retinoidi topici
I retinoidi topici si riferiscono a un gruppo che comprende vitamina A e suoi molti derivati, con il retinolo che è il più comune. Il retinolo ha una serie di benefici, come l’aumento della produzione di collagene, l’aspetto migliorato delle linee sottili e delle rughe, pori meno dilatati, meno rotture e le carnagioni più chiare. Seriamente, non c’è niente che il retinolo non possa fare per la tua pelle.
A seconda della forza del retinolo che desideri o di cui hai bisogno, puoi chiedere al tuo dermatologo una prescrizione o visitare un negozio di prodotti naturali per una versione da banco (anche senza prescrizione). Avvertenza: i retinoli rendono la pelle più sensibile alla luce solare, assicurati di applicare (e riapplicare!) la protezione solare per evitare irritazioni.

4)Oli
Uno degli aspetti migliori degli oli per il viso (a parte il fatto che ce ne sono così tanti tra cui scegliere!) È che sono fatti senza acqua o ingredienti di riempimento. Quindi, quando usi un olio, usi ingredienti reali, puri ed efficaci al 100%. Grazie all’olio puoi aiutare il tuo corpo a combattere l’aridità ovunque: pelle, capelli e persino unghie. Pensalo come il multitasking definitivo da avere nella borsetta.

by

mario-morrieri Mario Morrieri

Related Articles