5 errori che commetti quando depili le tue gambe

Strappo o taglio? Ceretta o rasoio? Questo è il dilemma.
Qualunque sia il tuo metodo preferito di depilazione, perché ognuna di noi ne ha uno, ricordati di preparare la pelle facendo uno scrub il giorno prima. Questo ti aiuterà a per far durare di più i trattamenti e far sì che vengano eliminati anche i peli più corti.
Primo errore: utilizzare un rasoio sbagliato:
Pensaci due volte prima di lanciare il primo pacco di rasoi che vedi nel tuo carrello. Di solito un rasoio con due o tre lame è il punto ideale per una rasatura perfetta e senza intoppi.

Secondo errore: utilizzare un vecchio rasoio:
La durata della vita di un rasoio usa e getta è molto breve. In realtà dovresti cambiarlo ogni due settimane:
I vecchi rasoi sono contaminati da vecchie cellule della pelle e da batteri. Questo può contribuire a irritazioni indesiderate.

Terzo errore: non esfoliare prima di raderti:
Le donne tendono a dimenticare che esfoliando le gambe prima dell’uso del rasoio si rimuovono le cellule morte della pelle, consentendo un più facile scorrimento e una migliore rimozione dei peli. Inoltre riduce drasticamente i colpi di rasoio e i peli incarniti. Se sei incline a peli incarniti, prova uno scrub naturale che riduce al minimo l’irritazione.

Quarto errore: non usare la lozione da rasatura per lubrificare la pelle:
Non basta acqua e sapone. È essenziale avere una superficie liscia per facilitare lo scorrimento del rasoio, ecco perché una schiuma da rasatura o un gel è così importante!

Quinto errore: non idratare correttamente:
È essenziale idratare immediatamente la pelle dopo la doccia per ridurre l’infiammazione dalla rasatura, utilizza la tua crema corpo preferita oppure opta per una crema specifica post depilazione. Un consiglio pro? Utilizza il gel d’aloe… non te ne pentirai!

by

giulia-zino Giulia Zino

Related Articles