7 modi per flirtare con il ragazzo che ti piace
Scritto da roby

Molte ragazze sono brave a flirtare, senza sforzo lasciano una scia di ammiratori dietro di sé mentre per  altre non è proprio un punto di forza. C’è a chi viene naturale e a chi no. Oggi ti diamo qualche dritta per far colpo sul ragazzo che ti piace!

inostri

1)Mantieni la calma:
In molti credono che per attirare l’interesse di qualcuno ci sia il bisogno di battere le ciglia, toccare la gamba più volte, ma in realtà non è così.  Bisogna mantenere la calma e scegliere un atmosfera più rilassata.

2) Sii sicura di te:
Sei ad un party, noti quel ragazzo che ti piace tanto, decidi di andarci a parlare. Cosa faresti? Magari sgattaiolare dietro di lui e goffamente toccargli la spalla più volte finché non si gira. Non fatelo! Avvicinatevi lentamente verso di lui, e catturate il suo sguardo poi presentatevi.

3) Sorridi:
Sorridere è uno degli strumenti più efficaci. Ma attenzione a non sorridere con nervosismo o imbarazzato. Deve essere spontaneo e autentico.

4) Fai dei complimenti:
Ognuno di noi apprezza i complimenti. Ad esempio se sei ad un bar e state sorseggiando un drink,  apprezza la decisione del suo cocktail. Digli che ami il suo stile. Questo vi mostrerà interessate e attente.

5) Cercalo con gli occhi:
Guardarsi è fondamentale! Però lo sguardo non deve essere insistente perché questo potrebbe mettere a disagio l’altra persona.
Guardalo e poi guarda altrove. Combinazione perfetta!

6) I tuoi gesti parlano per te:
Bisogna essere consapevoli del proprio corpo. Quando si flirta è importante essere decisi. Mai tirarsi indietro!

7) Scherzare:
Quando si flirtare è necessario anche sorridere, scherzare e divertirsi, ma soprattuto, per avvicinarsi all’altra persona, prendersi in giro.