6 cattive abitudini da interrompere prima di compiere 30 anni

Alcune abitudini fanno male, e lo sappiamo bene. Esempi? Contattare un ex, non usare il filo interdentale o passare intere giornate chiusi in casa invece di uscire e andare in palestra. Ma altre abitudini invece, sono proprio sotto il vostro naso, e si parla della salute della pelle. possono volare sotto il radar, specialmente quando si tratta della salute della tua pelle. Ci cose che facciamo ogni giorno che a lungo andare rovinano la carnagione.

Ecco a cosa bisogna fare attenzione:

1) Addormentarsi senza prima essersi struccate
È una delle regole di bellezza più’ importanti: il sonno e il riposo sono ottimi per la pelle poiché durante la notte le cellule della pelle hanno la possibilità di riparare i danni provocati dalla routine giornaliera. Se riuscite a riposare otto ore, i privilegi delle ore buie non andranno persi, ma se vi dimenticate di struccarvi, il sonno non farà’ il suo buon effetto. Non solo il trucco ostruisce i pori, ma può anche creare ulteriori problemi se avete una pelle sensibile.

2) Applicare la crema solare solo una volta al giorno
La protezione solare dura solo due ore. Quando gli effetti protettivi svaniscono, i raggi UV sono ancora belli in vista. Ecco perché è importante applicare la crema solare più volte al giorno. Se non volete rovinare il trucco, optate per una formula in polvere.

3) Non esfoliare sufficientemente la pelle
Con l’invecchiamento della pelle, le cellule morte si accumulano più rapidamente sulla superficie, quindi e’ necessario rimuoverle per dare ai prodotti applicati la possibilità’ di fare il loro effetto.

4) Andare a dormire troppo tardi
Andare a dormire troppo tardi non solo vi rende meno energetici il giorno successivo, ma peggiora anche la salute della vostra pelle. Come e’ già’ stato detto, le cellule non si occupano più di tutto ciò che le aggredisce durante il giorno, come i raggi UV, l’inquinamento e il grasso, quindi può’ pensare a rigenerarsi. Se impedite il processo andando a dormire tardi, i risultati non arriveranno mai.

5) Usare i pennelli per il trucco senza averli sciacquati
Non c’e’ niente di divertente nel pulire i pennelli per il trucco, ma e’ una cosa che fa assolutamente fatta. Ogni volta che il pennello entra in contatto con il viso raccoglie dei batteri che a loro volta possono finire tra le setole e crescere, quindi e’ importante che vi ricordiate di pulirli prima di usarli di nuovo. La vostra pelle ve ne sarà’ grata.

6) Cibi con tanti zuccheri
Lo so, chi mai vorrebbe rinunciare alle caramelle? Ma per il bene della vostra pelle, probabilmente dovreste. Delle ricerche dimostrano che i cibi ad alto contenuto glicemico, come alimenti con farina bianca o zuccherati, sono strettamente correlati con brufoli e acne, mentre gli alimenti con basso indice glicemico, come frutta e verdura, non lo sono. Ma aspettate! Non dovete eliminare completamente il cioccolato dalla vostra routine alimentare, dovete solo limitarlo a una/due volte a settimana se avete a che fare con l’acne.

by

natalia-d'-amario-soto Natalia D' Amario Soto

Related Articles