8 insicurezze maschili che forse non conosci

Mentre l’umore delle ragazze è altalenante per un filo di grasso di troppo o le doppie punte, come ci si sente ad essere un ragazzo apparentemente insoddisfatto del proprio corpo? Perchè si sa, l’accettazione del proprio corpo è vista come una cosa da insegnare solo alle ragazzine troppo emotive ma ti rivelerò un segreto: guys cry too. Spesso i ragazzi sono insicuri almeno il doppio di quanto lo possa essere la ragazza con le tette troppo grandi. Naturalmente, la maggior parte delle insicurezze maschili si rivolgono a ciò che c’è sotto la cintura e ciò è abbastanza comune, ma non è sempre così. Ma potrebbe sorprenderti quanti ragazzi sono demotivati dal proprio aspetto: dalla dimensione del loro pene, dall’altezza, dei pensieri emotivamente invalidanti che non li differenziano da tutte le ragazze allo specchio che misurano la circonferenza del girovita. Non sentirti in colpa con te stesso se fai parte di questa categoria: puoi sempre partire da 0 ed arrivare a 10!

ALTEZZA: Nonostante siamo una generazione specializzata nell’ “online dating”, i ragazzi hanno capito che un fisico slanciato batte il portafogli pieno, e che abbiamo standard piuttosto esigenti quando si tratta di altezza.
Per i fratelli più grandi sarà stato un incubo, t’immagini un primo appuntamento nel 2002? Il requisito altezza era auto-selezione darwiniana. Ora chiunque può avere le farfalle nello stomaco ad un messaggio di quel ragazzo carino che ha barato di qualche cm sul profilo Tinder, un po’ come fanno i modelli nei propri composit. Ma vabbè, loro lo fanno per campare.

PETTORALI: Molti ragazzi sono insicuri del proprio corpo perché, specie se usciti da una condizione di post-pubertà, hanno accumuli di grasso in posti sfigati, come ad esempio, la zona pettorale: una delle più facili da rassodare, ma la più difficile in cui perdere grasso, specialmente se si è già magri.

ACNE: L’acne è una delle cause maggiori di disagio per i ragazzi. Al contrario delle ragazze, che possono camuffare con correttori e make up, i ragazzi non conoscono questi trucchetti di skin correction o peggio vorrebbero approfondire ma hanno paura di sentirsi ancor più presi in giro. Il che è paradossale, se dietro quella pelle distrutta dall’acne riesci ad avere un viso da campagna pubblicitaria, chapeau.

LA PANCIA: La pancia da birra è un problema reale, non ci sono flessioni o addominali incrociati che tengano. C’è chi addirittura si paragona ad una teen-mom. Ti divertirà sapere che i ragazzi paragonano i feti ad una bottiglia di birra.

STEMPIATURA: Partiamo dal presupposto che ogni ragazzo è convinto di essere calvo anche quando non lo è.

GAMBE TROPPO MAGRE: Questa è l’insicurezza comune più sorprendente, siamo tutti fratelli a favore di un paio di gambe atletiche. C’è chi dice che non si rafforzeranno mai, c’è chi lamenta di mettere troppi muscoli sopra e mai abbastanza sotto, l’unica soluzione è accettarlo e comportarsi di conseguenza: lavora esclusivamente con quei muscoli, e indossa jeans dal taglio skinny. Contrariamente a ciò che si pensa, i jeans a sigaretta fanno sembrare delle gambe magre 10 volte più magre e senza forma.

PENE TROPPO PICCOLO: Ora l’insicurezza meno sorprendente, come avrai immaginato sin dalla prima riga. Migliaia di noi ragazzi ha paura che il suo arnese non sia abbastanza. O che sia sproporzionato rispetto al resto del corpo, c’è chi si lamenta addirittura del fatto che sia grande ma sembri piccolo. Don’t judge.

PENE POCO ELASTICO:
Contrariamente a ciò che tu possa pensare il pensiero del 90% dei ragazzi si rivolge sempre al pene. A molti piace a riposo ma lamentano il suo aspetto in erezione, rendendo la loro vita sessuale ansiosa.

Parlando di insicurezze, i ragazzi sono più paranoici e contorti. Se nel mondo delle ragazze la fine del mondo equivale al giro vita che aumenta di 1cm, per i ragazzi equivale ad un pene brutto solo se in erezione.

by

mario-morrieri Mario Morrieri

Related Articles