10 ragazzi ti spiegheranno il motivo per cui non rispondono ai tuoi messaggi

“Se rispondo subito dopo aver visualizzato che divertimento c’è?”

In un mondo perfetto, scambiarsi messaggi sarebbe una cosa naturale. Nel mondo dei cuori infranti e delle spunte blu, è solo un gioco di ruolo in cui si stabilisce chi tiene testa tra i due.D’altro canto, se non esistessero gli heartbreaker, il mondo del “visualizza e non risponde” sarebbe noioso, piatto.Ciò che accade nella nostra generazione è che rispondere prontamente ad un messaggio è una sorta di impegno sociale, molto più serio di quanto possa sembrare. Esatto, si tratta di voler intraprendere una conversazione effettiva. Ciò che invece accade più volte è che quel messaggio da cui aspetti risposta da un bel po’ non arrivi. Come i grandi amori, fa dei giri immensi e poi ritorna. Nel mentre, passano le 48 ore peggiori della tua vita.


Adesso che nella keyboard sono contemplate anche le gif, quanto ci vorrà a sceglierne una e premere invio? Bada bene, ciò che conta non è più il messaggio, ma quanto passa tra una risposta e l’altra. O magari, in un mondo ideale eravamo seriamente impegnati a fare altro:

Heartbreaker n°1- Dipende tutto dal mio umore, potrebbero passare due minuti, come due giorni.

Heartbreaker n°2– C’è differenza nel rispondere in venti secondi o cinque giorni, se sto tenendo testa a qualcuno con cui non mi dispiace parlare, le mie risposte saranno immediate!

Heartbreaker n°3- Se ho il telefono in mano, risponderò a quella persona, chiunque essa sia.

Heartbreaker n°4– Somewhere between il più tardi possibile ed il mai: la comunicazione di testo nel 2017 è la base di ogni buon rapporto egoista che si rispetti. Della serie, posso rispondere quando mi farà comodo, altrimenti mi chiami.

Ma dipende anche dal tipo di rapporto che i ragazzi hanno con l’altra persona:

Heartbreaker n°5- Non lo faccio con malizia, se non rispondo ho il telefono altrove.

Heartbreaker n°6– Se una ragazza mi scrive senza alcuna ragione, la doppia spunta blu aspetterà.

Heartbreaker n°7– Se si tratta di un mio amico, risponderei immediatamente. Se è qualcuno con cui esco aspetterei sempre 10 minuti prima di rispondere ad un suo messaggio, perché ho imparato ad andare piano e non fare scelte avventate.

Heartbreaker n°8– Se mi piaci, ti rispondo in 30 secondi. Se mi piaci, ma poi scopro che sei un dramma…beh, è un messaggio da archiviare.

Altri ragazzi rispondono subito (sì, diciamo tutti così):

Heartbreaker n°9– Ho sempre lo smartphone in tasca, quindi raramente ci metto più di cinque minuti .

Heartbreaker n°10– Normalmente rispondo asap, addirittura rispondo dalla notifica.

Vorrei essere credibile almeno quanto loro.

by

mario-morrieri Mario Morrieri

Related Articles