10 cose che solo le ragazze con un lavoretto estivo possono capire

justyoumagazine1

1)Avere un lavoro estivo vuol dire andare a lavorare mentre i tuoi amici sono in spiaggia ma ricordati che non dovrai più chiedere a mamma e papà i $$ quando vorrai andare al centro commerciale.

2) Apprezza le “competenze” che hai preso grazie al tuo lavoro part-time estivo, per esempio: fare la cameriera ti insegna importanti funzioni di servizio al cliente che puoi applicare al tirocinio di marketing che dovrai fare alla fine della quinta superiore.

3) Ogni volta che ricevi lo stipendio, ti senti come un boss. Anche se il salario è minimo, è bello fare soldi e sentirsi responsabili.

4) Ti chiedi com’è possibile che nei giorni peggiori, quelli dove non hai voglia di vivere, sembra che il tempo si muova più lentamente.

5) Se lavori con i bambini ti abitui ai loro orari: pranzi alle 11 di mattina, guardi i cartoni in tv e ti addormenti alle 20 quando le tue amiche escono per uno spritz.

6) Quando il lavoro interferisce con la tua vita sociale, vorresti smettere, mollare e stare sotto il sole.

7) Se devi indossare un’uniforme, questa non la commento nemmeno. Povera te.

8) Una volta che l’eccitazione di avere un nuovo lavoro si spegne, la noia entra. Quando sei in cameriera per esempio arriva un giorno in cui sei così stufa di recitare i nove diversi primi che ci sono in menù a tutti i clienti, ma è il tuo compito di ripetere l’intera lista, così lo fai. Più e più e più volte al giorno.

9) Sei più sicura di quanto fossi mai stata. Forse è un effetto collaterale di avere nuove responsabilità, o forse è il risultato di affrontare con successo un capo intimidatorio, continua così sorella!

10) Dopo quest’esperienza estiva hai un’idea migliore di come potrebbe essere il tuo futuro: sei entrata nel tirocinio ospedaliero con i sogni di essere un giorno un medico come quelli della tv, ma hai scoperto di sentirti terribilmente nauseata alla vista del sangue. O forse hai sempre pensato di essere in futuro una grande insegnante di lingue, ma la tua estate che lavorativa in un campo diurno internazionale ti ha aiutato a capire che sei esattamente sulla strada giusta.

 

by

vittoria-tagini Vittoria Tagini

Related Articles