7 modi per prevenire i peli incarniti

Non c’è bisogno che vi dica quanto siano fastidiosi i peli incarniti, se ne avete mai avuto uno sapete benissimo quanto possano essere dolorosi e irritanti. Si formano quando il pelo si arriccia e cresce all’interno della pelle. Wow, carino (not really!)
Come si fa quindi a prevenirli? Ecco tutto quello che c’è da sapere:

1) Esfoliate spesso
I peli incarniti si formano quando il follicolo pilifero si ostruisce con le cellule morte della pelle. Questo fenomeno può costringere il pelo a crescere lateralmente. Un’esfoliazione regolare (una volta la settimana) aiuterà a prevenire l’accumulo di cellule morte sulla superficie della pelle.

2) Prendete in considerazione la crema depilatoria.
Depilarsi con il rasoio può essere la principale causa per la formazione di peli incarniti, e questo perché quando il pelo ricresce, la punta è tagliente e può facilmente colpire la superficie e rivolgersi di nuovo verso l’interno. Il modo migliore evitare tutto ciò, è quello di far crescere i peli liberamente e senza rasatura.

3)Se volete utilizzare il rasoio, scegliete quello con la lama migliore
Importante! I rasoi usa e getta, sono proprio questo, usa e getta. Ci siamo passate tutte! Per comodità tendiamo a riutilizzare lo stesso più e più volte, ma questo porta solo all’irritazione della pelle e la possibile formazione di peli incarniti. Questo specifico tipo di rasoi non è progettato per durare a lungo, quindi è importante sostituire la lama una volta utilizzata.

4) Crema depilatoria
Se utilizzate un rasoio normale optate per una buona crema depilatoria (senza alcol, per evitare di far seccare la pelle) perché permetterà alle lame di lavorare più accuratamente senza irritare i punti sensibili.

5)Andate nella giusta direzione
Depilare nella direzione opposta vuol dire dare al pelo un taglio più acuto e quindi lo si spinge a ritirarsi verso l’interno man mano che cresce. Per evitare che tutto ciò accada ricordatevi di andare nella direzione della crescita del pelo.

6) Trattamenti post-depilazione
Ci sono tutta una serie di prodotti “post-depilazione” lì fuori che vi aspetta, sta a voi scegliere quello adatto alla vostra pelle.

7) E se nonostante tutto vi ritrovate a dover combattere con un pelo incarnito…
Avete seguito passo dopo passo ogni consiglio ma non ha funzionato alla perfezione. Niente panico! Prima di tutto, evitate di spremerlo poiché potreste finire con lo spingere il pelo ancor di più verso l’interno diffondendo i batteri nei pori e rischiando un’infezione. Spesso i peli incarniti vanno via senza il bisogno che tu faccia nulla, ma nel caso abbiate a che fare con un pelo fastidioso e insistente prendete una pinzetta o un ago sterilizzato, rimuovetelo, e date a quella piccola parte di pelle il tempo di rigenerarsi.

by

natalia-d'-amario-soto Natalia D' Amario Soto

Related Articles