gl_588429ad-ccc8-42b6-a7a6-5bbf0a771fd0

11 cose sulla tua salute che la tua pelle sta cercando di dirti

Sicuramente avrete già capito che la vostra pelle è il riflesso della vostra salute interiore. Se siete stanchi, stressati, arrabbiati, tristi o felici, la vostra pelle rifletterà il vostro stato d’animo.Sapevate, però, che la pelle può rivelare segreti ancora più profondi riguardo la vostra salute?Ogni cosa che fa, è un segnale per farvi capire che c’è qualcosa da cambiare: modo di mangiare, comportamento o regole da seguire.

ed

1) Controllate lo stress
Se la vostra pelle non ha avuto problemi per settimane e all’improvviso vi ritrovate piccoli brufoli ovunque, potrebbe essere colpa dello stress. Per evitare certe reazioni, trovate un’attività che vi aiuti a controllare improvvisi stati d’ansia. Yoga, meditazione o del sano riposo insieme al caro amico Netflix sono degli ottimi rimedi. La vostra pelle ve ne sarà grata.

2) Le ore di sonno dovrebbero essere la vostra più grande priorità
Se ogni mattina vi svegliate con gli occhi gonfi, non date colpa alle ingiustizie della vita. Se credete di non aver riposato sufficientemente, cercate di andare a dormire un po’ prima, noterete un bel cambiamento il mattino seguente.

3) I vostri ormoni hanno vissuto giorni migliori
Sicuramente sapete già che l’acne è il riflesso dei vostri ormoni, ma sapevate anche che diversi tipi di acne indicano differenti problemi ormonali? Per le donne, per esempio, lo sfogo sulla parte bassa del viso/mento, è un segno di sindrome di ovaio policistico. Se questa situazione vi è familiare, rivolgetevi ad un dottore per dei trattamenti specifici.

4) Fate controlli per cose come Anemia etc.
Problemi interni possono influenzare la vostra pelle. Il Vitiligo, per esempio, è una malattia della pelle che causa macchie bianche ed è relazionato con problemi come per esempio il diabete. Non ignorate questi cambi di colore nel caso doveste notarne qualcuno!

5) Bevete e mangiate di più (yay!)
Cerchi scuri sotto gli occhi potrebbero significare due cose: un normale fattore generico, o un problema di alimentazione/riposo. Come detto all’inizio dell’articolo, il riposo è fondamentale per la salute interiore ed esteriore, ma lo sono anche il cibo e l’acqua. Ricordatevi quindi di bere tanto e di seguire una dieta bilanciata.

6) Malattie autoimmuni
Se avete un’eruzione cutanea rosata sul vostro viso, potrebbe essere rosacea. Ma se è la “classica eruzione cutanea a farfalla”, potrebbe essere un sintomo di Lupus. Se vi ritrovate in questa situazione, non fatevi prendere dal panico ma rivolgetevi al vostro dottore il più presto possibile.

7) Attenzione al colesterolo
A volte, il colesterolo alto può essere identificato come un problema della pelle. Si può riconoscere grazie a dei depositi giallastri sulle palpebre. Se notate questo cambiamento di colore, rivolgetevi al vostro dottore.

8) Attenzione alla tiroide
Okay. Non c’è niente di scioccante nell’avere la pelle secca. Spesso può essere colpa di troppi lavaggi o della mancanza di uso di creme idratanti. A volte, però, può essere un segnale per indicare problemi interni, quali una tiroide poco attiva.

9) Diabete
Se avete dei rigonfiamenti giallastri sulle vostre gambe o braccia, oppure delle macchie scure sotto le braccia, potrebbe essere un accenno di diabete. Un quarto della popolazione Americana soffre di questo problema e spesso nemmeno se accorgono. Fate attenzione a questi sintomi!

10) Attenzione alla vostra digestione
Vi ricordate cos’ho detto riguardo i diversi tipi di acne? Ecco, se il vostro sfogo è intorno al naso o alla bocca, potrebbe essere a causa di una digestione sbagliata. Questo tipo di acne può indicare infiammazioni o sensibilità a un certo tipo di cibo. Rivolgetevi al vostro dottore per trovare una soluzione e per eliminare gli esatti ingredienti che vi causano problemi.

1) Infezioni interne
Se eruzioni cutanee sono all’ordine del giorno, è arrivato il momento di controllare se avete qualche infezione. Eruzioni cutanee che non rispondono ai trattamenti e che sono seguite da altri sintomi come febbre o dolore, possono indicare un problema di infezione.

Se vi ritrovate in una di queste situazioni sopraelencate, non fatevi prendere dal panico, ma non esitate nel richiedere un appuntamento al vostro dottore. Sicuramente non sarà niente di preoccupante, ma un semplice controllo non ha mai fatto male a nessuno!

by

natalia-d'-amario-soto Natalia D' Amario Soto

Related Articles
Commenti