14 segni che ti dimostrano che la persona che stai frequentando potrebbe essere quella giusta

Quante di voi desidererebbero vivere una relazione come quella di Chuck e Blair in Gossip Girl? Beh, mi chiedo chi non lo vorrebbe. Ogni passo della loro vita sembra riportarli insieme.
Film, serie televisive e storie di nostri amici e conoscenti possono influenzarci nel modo di percepire una relazione. Le storie perfette che troviamo nelle fiction, però, non esistono… e aggiungerei purtroppo.
Sono convinta che al mondo ci siano varie persone che potrebbero essere quasi perfette per ognuno di voi. E ho usato quel “quasi perfette” perché nella vita c’è ben poco di perfetto… fortunatamente. Pensate che noia se tutto fosse andato sempre secondo le nostre aspettative! Le relazioni vanno “testate” e vissute. Anche Chuck e Blair l’hanno fatto alla fin fine, giusto? Okay, la smetto di parlare di loro.
Ci sono dei piccoli gesti che ci fanno sentire in sintonia con l’altra persona e non sono poi così tanto difficili da individuare se ci pensate.
Ecco alcuni segni che vi dimostrano che la persona che state frequentando potrebbe essere quella giusta:

right

E’ la prima persona che volete sentire non appena ricevete buone notizie… e la prima che volete chiamare quando ne ricevete delle brutte.
Se state frequentando qualcuno di davvero speciale, vi viene naturale condividere le notizie con quella persona. E non importa di che tipo di notizia si parli.

Vi importa cosa pensi la vostra famiglia sulla “new entry”
Nella famiglia del Mulino Bianco, quella perfetta, felice e di buon umore alle 07:00 del mattino, il vostro nuovo partner verrebbe visto immediatamente sotto la giusta luce. Altre volte, invece, succede esattamente l’opposto. L’importante è che vi importi il pensiero della vostra famiglia: significa che la vostra nuova relazione ha preso la giusta piega.

Quando non siete solo una coppia ma anche migliori amici
L’amicizia è un fattore importantissimo anche nelle relazioni di coppia. Le ore insieme passeranno senza che ve ne accorgiate!

Quando riesce a capire il vostro stato d’animo prima che voi diciate qualsiasi cosa
Vi passa a prendere e prima che voi entriate in macchina riesce a capire quale sia il vostro stato d’animo. E anche voi riuscite a fare lo stesso. C’è questa sottile sintonia che vi porta a comprendere l’altra persona grazie ad un solo sguardo, a una postura particolare, a una espressione che parla da sola.

Quando può tranquillamente “prendervi in giro”…
e fare battutine simpatiche perché sa che sapete stare al gioco.

Continuate ad avere la vostra propria identità al di fuori della relazione
Perdere se stessi quando si frequenta un’altra persona è sbagliato. Quando invece si riescono a gestire entrambi i lati della nostra vita, quello di coppia e quello individuale, allora si sta agendo nel modo giusto. Non vi arrabbiate quando il vostro partner esce con gli amici e voi vi sentite totalmente a vostro agio nel fare lo stesso. A volte è piacevole uscire insieme, ma il fatto di non sentire l’obbligo di vedervi ogni santo giorno è un buon segno.

Vi fa piacere essere visti insieme
Noi tutti dovremmo essere fieri della persona che abbiamo accanto. (Anche se, pensandoci bene, il termine stesso porta ad oggettivare una persona. Uhm, forse è meglio non usarlo, ma continuate comunque a esser fieri di chi avete al vostro fianco)

Vi sentite a vostro agio anche quando non fate nulla
Film, biscotti, giochi da tavola, niente pressioni. Molti più appuntamenti dovrebbero essere così! Tutti possono tenerci occupati, ma solo con una persona speciale potete sentirvi a vostro agio anche non facendo niente di particolare.

Discutete
Il confronto fa bene alle relazioni, e quando riuscite a discutere senza aggravare le cose e sapendo di poter ritornare alla normalità, allora state vivendo il rapporto di coppia nel modo giusto.

Parlare del futuro non vi mette a disagio
Non intendo conversazioni su un ipotetico matrimonio, ma su qualsiasi piccola cosa. La cosa fondamentale è che entrambi crediate che la storia possa durare altri cinque, dieci anni, forse per sempre. Ovviamente il tutto dipende da quando state insieme, a cosa avete vissuto, quali sono i vostri valori e a cosa credete. La cosa importante è che nessuno dei due si senta a disagio nell’organizzare un concerto che si terrà tra un anno. State sulla stessa pagina.

Nessuno dei due parla di cose profonde, paurose
Il vostro compagno sa la vostra opinione su argomenti delicati quali la politica, la religione, l’aborto ecc. Sanno ogni vostra preferenza e i vostri più oscuri segreti. Quando sapete che potete dirgli qualsiasi cosa senza aver paura della risposta, allora vuol dire che entrambi avete preso la direzione giusta.

Vi fidate completamente
Questo fattore è molto importante soprattutto quando si parla di amici. Non c’è motivo di essere gelosi del suo gruppo di amici o di vederli come una minaccia per la vostra relazione. Se vi fidate l’un l’altra, questi problemi non si presenteranno a disturbarvi.

E’ sempre dalla vostra parte
Questo punto può essere molto vasto. Può andare da uno stupidissimo like su Facebook, al volervi appoggiare durante una scelta anche se questo può portarvi a stare del tempo separati. Significa essere dalla vostra parte anche quando avete torto, sia per aiutarvi a capire che avete sbagliato, sia per supportarvi quando avete ragione. Se non vi parlate male alle spalle e siete un libro aperto quando siete insieme, non c’è nulla di cui preoccuparsi.

by

natalia-d'-amario-soto Natalia D' Amario Soto

Related Articles