9 regole che devi seguire dopo aver rotto con il tuo lui.

La rottura di un rapporto è sempre qualcosa di spiacevole, si sa, ma come tutte le cose meno belle che accadono nella nostra vita vanno affrontate. Lo shock che subiamo è immediato, di fronte a noi abbiamo la persona con la quale abbiamo condiviso moltissime cose: segreti che neanche nostra madre sa, momenti di dolcezza, di intimità, delle volte anche liti che sono stati fortificanti per il rapporto. Tutte le rotture sono diverse tra loro, perché diversa è la persona che abbiamo di fronte. La prima cosa da fare in queste situazioni è sicuramente parlare, parlare ed essere chiari. In questi momenti ognuno di noi deve riprendere i pezzi della propria vita, dobbiamo saperlo fare con classe.

regolejustyoumagazine

1)Tra Ex non si può rimanere amici:
Delle volte rimanere amici sembra la cosa più matura da fare, ma in realtà questa non è la cosa giusta da fare, per il bene di entrambi. Se una storia tra due persone termina, vuol dire che non c’è più nulla da recuperare, di conseguenza è inutile rimanere amici. Attenzione ragazze mie, “rimanere amici” non vuol dire avere un “rapporto da persone civili”.

2) Non siate dispettose con lui:
La persona che avete di fronte avrà sicuramente un buon motivo, per questo lasciatelo parlare, mettete via la rabbia del momento e cercate di rispondere in modo opportuno. Vedrete che dopo vi sentirete sicuramente meglio, la vendetta in queste cose non va assolutamente bene.

3) Cambia la tua routine:
Delle volte, per le persone soprattutto più deboli è necessario cambiare la propria vita quotidiana. In tal modo non ci sarà più nulla che vi ricorderà il passato, per voi sarà come una rinascita. Concedetevi un viaggio assieme ai vostri amici di sempre, uscite e fate nuove conoscenze oppure semplicemente vai a pranzo in un nuovo posto.

4) Evita di parlarne con tutti:
Molte volte le persone aprono bocca solo per il piacere di dire la loro, anche se non conoscono la situazione. Affidatevi al vostro migliore amico, oppure a qualcuno che conosce bene il vostro rapporto e che quindi può capirvi e consigliarvi. Il vostro pensiero sulla rottura non deve essere alterato, avete solo bisogno di sfogarvi un po’ con qualcuno per alleviare quel fastidioso peso al petto.

5)Social:
Se c’è una rottura e avete bisogno di dimenticare l’altra persona la cosa più giusta da fare è quella di bloccare foto e ricordi anche sui social. Ciò non vuol dire però spiattellare la vostra situazione su Fb o Twitter.

6) Evita di scrivere i tuoi stati d’animo su Facebook:
I social sono solo mezzi per comunicare e divertirci, per condividere… ciò non significa che dobbiamo condividere con gli altri anche il nostro stato d’animo attuale buttando fango sul vostro ex oppure scrivendo frasi pungenti che hanno un esplicito riferimento. Non farà bene a nessuno dei due.

7) Datevi delle regole:
Se la vostra relazione è appena terminata e ne state uscendo con qualche difficoltà, come spesso accade, vi sconsiglio di buttarvi subito in una nuova conoscenza che si trasformerà in una relazione, perché la vostra mente non è ancora pro sta come sembra. Prendetevi del tempo per voi, e cercate di fare le cose in piccoli step, avete bisogno di stare un po soli con voi stessi.

8)No alla vendetta:
In questi casi vendicarvi è l’ultima delle cose a cui dovete pensare. Anche se il motivo della vostra rottura è un’altra persona. Lasciate alle spalle il terzo “incomodo” e concentratevi su voi stessi, su quello che vi sta accedendo e su come gestire la situazione nel migliore dei modi. Fate in modo che il vostro rapporto si chiuda senza alcun rancore.

9) La cattiva notizia: NULLA DURA PER SEMPRE. La buona notizia: NULLA DURA PER SEMPRE:
Questa frase può sembrare un cliché e o forse lo è anche, ma dietro di se c’è un grande significato. Quella della rottura è certamente una cattiva notizia, durante i primi tempi tutto vi sembrerà brutto e senza senso, ma non è così. Avanti a voi c’è il mondo che continua a girare, quindi dovete armarvi di buoni propositi e cercare di scalare questa piccola salita. La buona notizia è appunto che questa angoscia, rancore che sentite dentro non sarà per sempre. Con il tempo vi accorgerete di come tutto si sistemi per il verso giusto, non proverete più nulla nei confronti di quella persona e vedrete il vostro passato assieme come ricordi belli che hanno alla fine aiutato a formare la persona che siete adesso.
Se state attraversando una rottura, e siete capitate anche per caso su questo post, spero vi sia di aiuto in qualche modo. Basta mettere in atto almeno uno di questi nove consigli.

by

francesca-carnevale Francesca Carnevale

Related Articles