ResortContent_InHerBag copia

16 trucchi per finire i tuoi prodotti preferiti fino all’ultima goccia

Tutte noi sappiamo quanto siano costosi i nostri amatissimi prodotti beauty, ma purtroppo non possiamo proprio farne a meno! Questo articolo svelerà a tutte voi come finirli fino all’ultima goccia:

cons
1) Prolunga la vita del tuo costosissimo fondotinta aggiungendo della crema viso, così ottieni una crema idratante colorata.

2) Prima di buttare via prodotti in confezioni a tubo, che reputi finiti, taglia la confezione e raccogli quello che è rimasto all’interno.

3) Fai rivivere le polveri compatte con il nastro adesivo. (Delle volte gli oli della nostra pelle fanno seccare la polvere, questo è un metodo)

4) Pulisci i residui di ombretto dalla tua palette preferita con alcol e un batuffolo di cotone.

5) Ricompatta un ombretto rotto (o rendi dei pigmenti solidi) con l’alcol.

6) Resuscita un mascara, eyeliner o ombretto in gel con la soluzione salina.

7) Pulisci i residui di colla e di make-up dalle ciglia finte con un pettinino per sopracciglia e alcol.

8) Metti a bagno il mascara in acqua calda quando sta per finire in modo da sciogliere i residui di prodotto.

9) Se hai finito il tuo gloss preferito, estrai l’anello che c’è sul collo del pack per recuperare il prodotto rimasto incastrato lì dentro.

10) Ricomponi un rossetto rotto con un accendino. (A fiamma bassa squaglia la parte rotta e cerca di ricomporla lisciando le due parti con le dita)

11) Mixa un ombretto rotto a della vaselina per creare un rossetto personalizzato.

12) Stesso procedimento per trasformare un ombretto in uno smalto personalizzato.

13) Tieni gli smalti i rossetti e profumi in frigorifero per prolungarne la durata. (Soprattutto in estate)

14) Se non riesci ad aprire uno smalto, immergi solo il tappo in acqua calda.

15) Massimizza la resa dei campioncini di profumo mettendone qualche goccia nella tua crema corpo neutra. Avrai la tua lozione personalizzata.

16) I pennelli dei nostri trucchi sono costosi, assivcurati di lavarli bene e regolarmente con shampoo per bambini o detersivo per i piatti e olio d’oliva. (Bagna le setole con acqua calda, passa sopra delicatamente qualche goccia di olio d’oliva e poi lava bene con shampoo per bambini)

by

francesca-carnevale Francesca Carnevale

Related Articles
Commenti