Bad hair day: 6 rimedi last minute, per capelli da favola

A volte è una questione genetica, altre di pigrizia: insomma, di avere quella chioma morbida e splendente delle pubblicità di balsami proprio non se ne parla. Ecco a voi un paio di consigli per capelli indomabili (o quasi!)

ecco

1) Con una vera e propria collezione di beanies riusciresti quantomeno ad nascondere il problema: più focalizzi l’attenzione sul cappello, meno si noterà quel ciuffetto sparato e senza ragione d’essere

2)La sveglia non suona, sei in ritardo e preferiresti rasarti a zero per non pensarci più? Raccogli i tuoi capelli in una treccia, risolverai il problema e una volta sciolti saranno più mossi che mai

3) Se dopo aver impiegato circa un’ora a fare quel perfetto chignon ti ritrovi con dei ciuffetti elettrostatici prova a modellarli con un po’ di crema professionale (preferibilmente opaca) lungo le radici

4) Utilizza il gel d’ aloe prima dell’asciugatura, donerà lucentezza e morbidezza alla tua chioma e sarà più facile da modellare, proteggendo i tuoi capelli dagli agenti esterni!

5) L’utilizzo sporadico della spazzola va bene, costante non farà che trasformare i tuoi capelli in una criniera! Meglio utilizzare le dita o una tangle teezer!

6) Anche l’asciugatura è un’arte che si impara col tempo: raccogli i tuoi capelli attorno ad un panno in microfibra e usa il phon per massimo 5 minuti. Sconsigliatissima l’aria calda, consigliassimo l’hair flipping sotto le note di Queen B.

cape

by

mario-morrieri Mario Morrieri

Related Articles