Salviamoci la pelle! La beauty routine anti-freddo e anti-pigrizia

L’inverno non é certamente il miglior alleato della nostra pelle , che con il freddo ha la tendenza a seccarsi e perdere luminosità. Oggi vi proponiamo alcune semplicissime e praticissime mosse che dovranno diventare il vostro rito quotidiano in fatto di beauty. Queste piccole “coccole giornaliere” sono infatti adatte anche alle più pigre. Basta davvero poco per prendersi cura di sè!

Nonostante sia un gesto automatico , quello di lavarsi la faccia è il primo passo importante per mantenere la pelle pulita e idratata. L’ideale sarebbe farlo con acqua tiepida e utilizzando prodotti con un pH compreso tra 4,2 e 5,6 , che non solo detergono , ma hanno un’azione cosmetica che dà morbidezza ed elasticità alla nostra pelle.

Scese dal letto e lavata la faccia, la prima cosa da fare al mattino è utilizzare una buona crema idratante. Fondamentale é scegliere una formula che sia adatta alla nostra cute : gel per le pelli più grasse ,senza alcool per quelle più delicate.

Diversa dall’idratante mattutino sarà la formula da applicare la sera. Non sottovalutate questa tappa della vostra beauty routine: la notte è il momento di rigenerazione e ricostruzione cellulare, ed è quindi fondamentale andare a dormire con una cute ripulita di tutte le impurità portate da smog , sudore e trucco: mai andare a dormire truccate! Potete optare per un latte detergente abbinato a un tonico che conferirà freschezza e lucentezza, o per le nuove acque micellari . Ricordatevi di applicare i prodotti sempre stendendoli dal basso verso l’alto, con piccoli movimenti circolari

Una volta a settimana vi consigliamo di utilizzare uno scrub , sia per il viso che per il corpo, ottimo per stimolare la rimozione delle cellule morte e il successivo turn-over fisiologico. Potete anche creare il vostro naturalissimo esfoliante fai-da-te utilizzando ,ad esempio, kiwi, sale grosso, olio d’oliva e limone. Ce ne sono tantissimi, e il risultato sarà una pelle morbida e levigata: provare per credere!

Specialmente d’inverno non dimenticate di proteggere le vostre labbra,che rimangono una delle zone più sensibili al freddo e più soggette a screpolature,poiché prive di cheratina. Se siete particolarmente predisposte ad avere le labbra secche , la piccola dritta che possiamo darvi è di tenere a mente che i balsami labbra migliori sono quelli costituiti da puri elementi idratanti come le cere, i burri e gli oli vegetali!

by

gaia-pazzapica Gaia Pazzapica

Related Articles