edd

Ed Sheeran: al cinema “Jumpers for Goalposts”, in viaggio verso Wembley!

Siete Sheerios? Lo saprete già allora, ma non prendete impegni per il 24 o il 25 che sia: al cinema vi aspetta un vero e proprio viaggio da fare insieme a Ed nei tre giorni passati nella Wembley Arena per le tre date che hanno segnato una delle tappe più importanti della sua carriera.Una volta entrati al cinema i brividi inizieranno a farsi strada su braccia e schiena: non mi sono persa una sola data di quelle fatte a Milano, ma vedere Ed cantare davanti a tutta quella gente è stato incredibile e per un attimo è quasi sembrato di essere lì anche a me.Nelle due ore di film non c’è spazio solo per le esibizioni live, ma anche per moltissimi pareri personali dello staff di Ed: a che punto della carriera si trova questo giovane artista gingerhead? Come è cambiato nel corso degli anni?Il successo lo ha reso qualcuno di diverso? La crescita professionale è stata accompagnata da quella personale? Tutti questi interrogativi trovano risposte nelle parole del manager, delle persone che lavorano con lui alla produzione del tour, del cugino che lo ha filmato nei momenti più “intimi” e dello stesso Ed, che si confessa e si confronta con se stesso dall’altra parte della telecamera. Un film che fa venir voglia di ballare, quello poco ma sicuro, ma anche di conoscere più da vicino uno degli idoli delle masse di questo periodo. C’è un motivo se Ed Sheeran è riuscito a conquistare l’amore e la devozione di milioni di fan in giro per tutto il mondo: scopritelo andando al cinema a vedere Jumpers for Goalposts! Qui tutte le informazioni a proposito delle sale aderenti: Quanti di voi erano all’anteprima del 22, in mondovisione? Quanto avete invidiato la ragazza italiana che lo ha abbracciato salendo sul palco? Quanti di voi saranno agli EMA domenica 25 a vederlo dal vivo, sia durante la sua esibizione che nelle vesti di presentatore?

by

chiara-colasanti Chiara Colasanti

Related Articles
Commenti