Come proteggere i nostri capelli in estate

In estate tra mare, spiaggia, piscina, vento, code… i nostri capelli vengono strapazzati e maltrattati e rischiano di apparire crespi, spenti, scialbi. Dobbiamo allora avere delle piccole accortezze, e conoscere i prodotti giusti, per farli tornare morbidi e lucenti!

Prima regola è che dopo il bagno, che sia al mare o in piscina, è sempre buona cosa sciacquarli sotto la doccia, per togliere il grosso dei residui di sale e cloro. Come seconda regola ricordate che esistono le creme solari anche per i nostri capelli!! Si tratta di lozioni generalmente da spruzzare, o sotto forma di olio da massaggiare, che contengono una protezione dai raggi UV, proprio come le creme per il corpo. In questo modo i capelli appariranno meno secchi e rovinati fin dai primi utilizzi. Ultima regola generale è quella di “farli respirare”: in estate, soprattutto chi ha i capelli lunghi, tende sempre ad acconciarli in code e chignon e in questo modo i capelli sono sempre stretti di un elastico. Ogni tanto è bene però lasciarli anche liberi e sciolti, magari alla sera quando la temperatura è scesa e fa meno caldo!

Per quanto riguarda i lavaggi, che in estate sono più frequenti, prediligete uno shampoo delicato. Non dimenticate il balsamo e ogni settimana è bene realizzare anche una maschera. Scopriamo allora le piante che più ci aiutano a mantenere la nostra chioma splendida e morbida!

Ortica: questa pianta rinforza i capelli evitando che si spezzino o che cadano. Molto valida anche per chi ha i capelli grassi, per renderli più leggeri e puliti. Si può utilizzare sotto forma di lozione o impacco dopo aver fatto bollire le foglie in acqua e aceto per 30 minuti.

Rosmarino: ridona forza e vigore alle chiome scialbe e piatte. Potete utilizzare l’olio essenziale per aggiungere potere alla vostra maschera preferita o allo shampoo.

Olio d’oliva: rende la chioma morbida e districa i nodi. In alternativa sono molto validi anche l’olio di monoi, l’olio di argan e l’olio di jojoba. Ottimi come lozioni per ammorbidire i capelli o come basi per le maschere più elaborate. Nutrono i capelli senza ungerli.

Burro di karitè: ottimo soprattutto sulle punte secche, la base perfetta per impacchi e maschere nutrienti, idratanti e districanti. Dopo una giornata di sole lasciatelo in posa per almeno 30 minuti per un effetto davvero intenso.

Come potete vedere bastano pochi prodotti, ma giusti, per essere sempre belle, e sempre Just You!

 

by

valentina-contessi Valentina Contessi

Related Articles