Come scegliere gli occhiali da vista più adatti al tuo viso

Come con il make-up, il colore dei nostri capelli, le acconciature anche scegliere la montatura degli occhiali più adatti a noi non è molto facile. Gli occhiali da vista sono l’accessorio che portiamo ogni giorno e proprio per questo non dobbiamo badare solo al suo colore, alla leggerezza, ma anche a come ci stanno! seguiamo quindi queste tre semplici regole:

  1. La montatura dev’essere proporzionata al nostro viso
  2. La forma deve armonizzarsi con la forma del viso
  3. Il colore deve abbinarsi bene alla nostra carnaggione

Occhiali per un viso tondo: se avete il viso tondo e le guance piene allora la montatura dei vostri occhiali deve essere quadrata e spessa per cercare in qualche modo di allungare il nostro viso.

Occhiali per un viso quadrato: se avete il viso squadrato e la mascella pronunciata allora possiamo dire si alle montature rotonde, ovali o anche a goccia.

Occhiale per un viso allungato: se avete un viso lungo, magro e dalla fronte alta allora la montatura dei vostri occhiali deve essere piuttosto alta, le lenti tonde o quadrate che siano non devono superare la larghezza del viso.

Occhiale per un viso ovale: se avete un viso ovale allora non ci sono costrizioni per voi, potete spaziare sia con la forma che con la fantasia della montatura, anche quello più strane!

La forma della montatura però non è fondamentale, per scegliere gli occhiali perfetti dobbiamo anche scegliere il colore perfetto:

– Capelli castani o scuri, pelle chiara, occhi nocciola, blu o verdi: perfetti per voi sono i colori freddi come il nero, l’argento o il blu, da evitare invece i colori pastello come l’arancione o il rosa.

– Capelli biondi o rossi,pelle chiara,occhi chiari: i colori adatti a voi sono quelli primaverili, come il rame, oro, beige e corallo.

– Capelli biondo cenere, occhi azzurri: la vostra montatura non può che essere color pastello, come il color lavanda, azzurro o rosa.

– Pelle oliva, capelli castani o rossi, occhi scuri: adatti a voi sono i colori della tonalità della terra, come i marroni, gli arancioni o i verdi e tutte le tonalità dell’oro.

by

francesca-carnevale Francesca Carnevale

Related Articles