8 regole per aiutarti a sconfiggere il cattivo umore!
Scritto da roby

Nella classifica delle cose che tutti desideriamo la felicità è sicuramente messa ai primi posti. Per ovvi motivi non è possibile essere sempre e costantemente di felici, però noi di Just You abbiamo stilato delle piccole regole per salvare il nostro buon uomore e staccare la mente dai pensieri negativi.

  1. Lavati la faccia con acqua fredda: Quando la situazione è critica, quando pensi non ci siano alternative e vai del tutto nel pallone, stacca la spina per cinque minuti.Recati in bagno, apri l’acqua fredda e bagnati la faccia. L’acqua gelida sulla faccia ha un’ effetto rilassante e rinvigorente immediato.
  2. Telefona ad una persona a cui tieni: Che sia il tuo ragazzo, la tua migliore amica, un parente o quella peste di tuo fratello/sorella non importa, sentire la voce di una persona familiare a cui vogliamo bene, ci può servire per rasserenarci nei momenti di particolare nervosismo ed ansia
  3. Fai una camminata stacca-pensieri: Quando il nervosismo sale alle stelle, non c’è cosa migliore di uscire e camminare a piedi. La cosa importante è però lasciare a casa i pensieri negativi, non ammazzarti di paranoie, focalizzati su ciò che vedi camminando,tieni il conto dei passi che fai, respira a pieni polmoni.
  4. Ascolta della musica (possibilmente ad alto volume): Niente potrà mai farti ritornare calma come ascoltare la nostra canzone del cuore ( possibilmente a palla). Dimenati, ballala ma soprattutto cantala!
  5. R- e-s-p-i-r-a: Il respiro ha un potere calmante pazzesco! Spesso tendiamo a sottovalutarlo ma ci sono tantissimi corsi per gestire l’ansia ed i malumori semplicemente concentrandoci sul nostro respiro.
  6. Finisci quello che devi fare per tempo: Ok svolgere i nostri compiti può alla lunga stufare ed annoiare, ma sapere di aver fatto tutto quello che dovevamo non solo ci pone in uno stato di tranquillità ma ci evita a priopri scontri e litigate con gli altri
  7. Fai una lista delle cose che ti rendono felice: E’ scientificamente testato che il riuscire a rievocare mentalmente situazioni o ricordi piacevoli aiuta contro il cattivo umore e la tristezza, ma come riuscirci nei momenti in cui vediamo tutto nero? Semplice! Scrivi tra le tue note le cose che ti rendono felice, in questo modo le avrai sempre con te e nel momento del bisogno basterà scorrere il dito sul tuo smartphone per poterle rivedere
  8. Aiuto qualcuno: Fare volontariato non significa necessariamente far parte di una determinata organizzazzione ed aiutare vecchietti o persone malate. Inizia aiutando le persone che ti circondano, che sia la tua compagna di classe che proprio è una frana in matematica oppure tua madre con le attività domestiche poco importa, aiutando gli altri ti sentirai bene con te stessa perchè utile ed indispensabile per superare i problemi di quella determinata persona che senza di te avrebbe fatto più fatica!