01_0238

Capelli colorati? prova con i gessetti!

Chi almeno una volta nella vita non avrebbe voltuto compiere un “ colpo di testa” con i propri capelli?

Spesso però abbiamo paura di rovinare la nostra chioma, di pentirci di un colore particolare o di un taglio ricercato.

Bhe, oggi vi proponiamo un modo facile e super veloce per potervi divertire con il colore dei vostri capelli, avendo la possibilità di poter tornare alla vostra tonalità naturale facendovi semplicemente lo shampoo.

Vi sto parlando dei gessetti colorati per capelli! Ormai è da qualche tempo che la tendenza di colorare le punte dei propri capelli ( o tutta la chioma) impazza infatti non solo su Tumblr ma anche per le strade!
Se trovassimo il coraggio di comprare una tinta azzurra, rosa o verde che sia, come la mettiamo poi con i nostri genitori?

Con questo metodo (facile e veloce) che vi sto per spiegare, invece la colorazione va via semplicemente lavando i propri capelli, diciamo che potrebbe essere una prima prova verso una tinta colorata definitiva.

Ricordatevi che le colorazioni “forti” come fucsia o colori “neon” sono più adatte per le ragazze con capelli scuri, mentre per le bionde via libera ai colori pastello!

STEP 1

Pettinate i vostri capelli per districarli per bene, successivamente separate la parte superiore e tenetela ferma con un mollettone.

capelli1

STEP 2

Iniziare a colorare la metà inferiore dei vostri capelli applicando il gessetto ( della tonalità che preferite) dalla radice alle punte

01_0098

STEP 3
Applicare il gesso per la metà superiore, procedendo sempre dalla radice verso l’estremità.
Dopo averlo applicato, con un asciugamano premete e frizionate leggermente i vostri capelli per togliere la polvere in eccesso.

capelli2

STEP 4
Per finire utilizzate un prodotto per definire il vostro hairstyling, per “fissare” più a lungo il vostro colore applicate su tutte le lunghezze della lacca, che vi permetterà di mantenere brillante ed integro il vostro nuovo colore più a lungo!

lessons_chalk_lowres-1

P.S. i gessetti potete trovarli su ASOS!

 

 

by

roberto-fioravanti Roberto Fioravanti

Related Articles
Commenti