Quando Romeo diventa… Bad!

E’ risaputo che in amore le ragazze debbano fare i conti con un eterno dilemma. Sognano il principe azzurro ma, almeno una volta nella vita, finiscono per sciogliersi al cospetto del bad boy dal cuore d’oro. Perché, per quanto si vorrebbe parteggiare sempre per l’eroe romantico stile Romeo, è innegabile il fascino dell’antieroe imbronciato e misterioso che in realtà ha più in comune con il burrascoso Mercuzio. In fondo è difficile resistere al ribelle solitario, un po’ malinconico e introverso, i cui silenzi parlano più di mille dichiarazioni d’intenti.
Lo sa bene Leisa Rayven, che con il suo romanzo d’esordio edito da Fabbri, “Cancella il giorno che mi hai incontrato” (in origine “Bad Romeo“), ha giocato la carta del cattivo ragazzo portando sulla scena un Romeo del tutto inedito che ha conquistato il pubblico! Nella sua opera prima, che non è una rivisitazione della ben nota tragedia di Shakespeare come farebbe pensare il titolo, è contenuta infatti tutta l’incredibile potenza che solo una storia d’amore e odio può offrire. Sto parlando di quel genere di passione forte e disarmante che toglie il respiro, secca la gola e fa scoppiare il cuore. Quel genere di passione che non muore mai, che vince contro il tempo e le sfide più dure. Può assicurarvelo la protagonista del romanzo, Cassie, che non riesce a dimenticare il suo “cattivo Romeo” nemmeno dopo un cuore infranto e una rottura durata anni. Ma come darle torto? Immaginate di dover recitare la parte di Giulietta e che il vostro partner sia un burbero ragazzaccio con la lingua biforcuta, così bello da meritare di essere mangiato di baci, ma così insopportabile da spingervi a desiderare di prenderlo a schiaffi. Immaginate che questo ragazzo tutto tormenti e segreti vi faccia perdere la testa, vi confessi di essere pazzo di voi e poi vi chieda di stargli lontano, innescando così una lotta tra desiderio e razionalità, tra ragione e sentimento. E’ così che ha inizio la relazione tra Cassie ed Ethan, destinati a essere gli innamorati dal destino avverso sia sul palcoscenico, che nella vita. L’enorme successo di pubblico che la duologia (il secondo libro è attualmente inedito) ha raggiunto sia in patria che all’estero, dimostra che il fascino del bello e dannato dal cuore tenero è intramontabile e che non tutte sperano di innamorarsi del cavaliere dalla lucente armatura! Una cosa è certa: che siate fan del bravo ragazzo o preferiate il bad boy “Cancella il giorno che mi hai incontrato” vi conquisterà!

by

glinda-izabel Glinda Izabel

Related Articles