I rimedi beauty after-party contro la stanchezza

Hangover non è solo la canzone del cantante britannico Tayo Cruz che come ricorderete ha scalato le classifiche internazionali del 2012, bensì spesso e volentieri è la fastidiosa condizione nella quale molte di voi si troveranno la mattina successiva a un party sfrenato. Brindisi, balli e musica fino all’alba non sono propriamente quella che si dice una buona idea, quando l’indomani vi aspetta una lunga giornata di scuola o di lavoro. Se le occhiaie e le borse dovute alle ore piccole non danno segnale di resa, ecco che vi proponiamo una serie di rimedi beauty after-party, ideali per ridurre la stanchezza del viso e per iniziare la giornata con una carica in più!

Partendo dai sintomi del dopo festa, se avete esagerato con i bicchieri e il mal di testa non accenna a sparire, l’ideale è provvedere con impacchi di ghiaccio o acqua fredda sulla fronte. Per la sensazione di nausea invece, ottimo lo zenzero sotto forma di infuso. Accompagnatelo a una colazione ricca di frutta e tanta acqua che aiuterà l’idratazione del corpo e della pelle! Per gli occhi, munitevi di batuffoli di cotone imbevuti di acqua di rose e procedete con un impacco della durata di dieci minuti circa. Continuate poi con una maschera viso energizzante, ideale per donare al viso un aspetto (almeno all’apparenza) più fresco e rilassato. Perfetta anche la maschera defaticante al melograno di Sephora. Dopo l’impacco all’acqua di rose, ricordate che è essenziale utilizzare un contorno occhi defaticante come quello Clarins, che minimizza le occhiaie. Per le labbra, eliminate le screpolature da disidratazione con uno scrub labbra come il Labbracadabra di Lush, o se volete ricorrere al fai da te optate per uno scrub composto da un cucchiaino di miele e uno di zucchero grezzo. Terminate con un tocco di burrocacao al Karitè de I Provenzali. Seguite queste dritte se volete iniziare la giornata dimenticando i postumi di una serata che vi è sfuggita di mano… il risultato è assicurato!

provapost

by

giada-morgillo Giada Morgillo

Related Articles